martedì 21 agosto 2012

Proiettili al platino: mandanti europei




Marikana , Repubblica Sudafricana  Agosto 2012

36 minatori uccisi dalla Polizia durante lo sciopero per rivendicare miglioramenti salariali.

Sul proprio sito la società mineraria Lonmin  parla della costruzione di corretti rapporti di lavoro e della violenza degli scioperanti. Nella galleria d'immagini in homepage anche molti volti di lavoratori sorridenti.

No comment. Solo una informazione dal sito http://it.transnationale.orgGli azionisti Lonmin sono:

Aegon NVPaesi Bassi3,4
Deutsche Bank AGGermania4,7
FMR Corp. (Fidelity Investments)Stati Uniti4,3
JP Morgan & Co.Stati Uniti3,8
Legal & General GroupInghilterra3,3
Merrill Lynch & Co.Stati Uniti5,9
Newton Fund Managers Ltd.Jersey6,1
Prudential plc.Inghilterra8
Scottish Widows Investment Management Ltd.Scozia5,5
Xstrata AGSvizzera29,4dati Les Echos
Zurich Financial Services

domenica 5 agosto 2012

L'ultima estate romana di Renato

E' morto d'estate. 
In quella stagione che aveva sottratto a un élite per donarla alla cittadinanza tutta. 
L'Estate Romana, creatura del Renato Nicolini uomo colto, prima che assessore, fu la svolta. Il tentativo riuscito di riappropriarsi della città, di renderla contenuto e non semplice seppur splendido contenitore. 
La possibilità di conoscere linguaggi e modalità espressive spesso confinati. Espressione di fiducia nella importanza dell'effimero nella vita quotidiana delle persone. Esempio internazionale da seguire e concreta manifestazione di comunismo intellettuale. 
Arrivederci Renato...



Ma c’era sopratutto la sensazione che, quello che Renato chiamava con questa espressione così convincente il «meraviglioso urbano», fosse proprio una realtà. Una realtà forte, un’incredibile ricchezza…

Jack Lang, già Ministro della cultura francese

mercoledì 1 agosto 2012

Londra 2012 e il bambino nascosto

XXX Olimpiade. Le immagini dei Giochi per eccellenza scorrono con continuità sugli schermi. Un flusso rutilante di gesti atletici, di tecniche al limite della profana comprensione, di centesimi di secondo, di Buckingham Palace e del Big Ben, di record ,  bandiere, inni...
Ora lo so cosa mi tiene lì a guardarle. Non è l'ammirazione per atleti sulla cui integrità ed onestà non metterei più da tempo la mano sul fuoco. Non la sempre più presunta imparzialità dei giudici di gara. E nemmeno lo sciovinismo dei nazionalisti della domenica, tutti trombette e parrucche.
E' solo colpa di un "mostriciattolo" imberbe, il bambino che è in me.

"Per tante cose sarò sempre come un bambino, ma uno di quei bambini che fin dall'inizio portano dentro di sé l'adulto, in maniera che quando il mostriciattolo diventa adulto davvero succede che a sua volta questo porta dentro di sé il bambino, e nel mezzo del cammin si verifica una coesistenza raramente pacifica fra almeno due aperture sul mondo."

J.Cortàzar da "Del sentimento di non esserci del tutto"


Foto in CC di Vinoth Chandar



L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva