martedì 14 giugno 2011

Attacco di quorum

Nell'Italia ridenuclearizzata, l'unica futura possibile fusione del nocciolo sarà quella dell'elettorato del Cavaliere.


E se un attacco di quorum lo dovesse far passare politicamente a miglior vita, non potrà opporre nessun legittimo impedimento a brindare.

Ovviamente con acqua rigorosamente pubblica!


Foto in CC di Pepe50

5 commenti:

Baol ha detto...

Al quorum non si comanda...

IL MONDO DI SILVESTRO ha detto...

Ho votato SI per una questione di quorum!

St ha detto...

...si, si, abbiamo gioito, goduto, per questa "tenuta" (nel senso che non si è vinto ma si è arginato...tant'è che in rete si è letto: "vivo in un paese con il 43% di stronzi") ma ciò che mi preoccupa è: cosa ne faremo di questo risultato? o meglio, che ne farà l'opposizione di qui alle prossime politiche, tanto più se dovesse vincere? Staranno riflettendo sui risultati, iniziando a stendere un programma che non sia di "buone intenzioni" ma di concreti progetti, oppure staranno solo facendo la conta per vedere possibili alleanze che garantiscano la vittoria e poi si vedrà? Essere o non Essere? Questo è non il mio dilemma bensì il mio timore. Per intanto godiamoci cinque anni di garanzia che spero non si traducano in un "rinvio della pena".
¡Hasta Siempre!

Prometeo ha detto...

il risultato è eccezionale, vista che i media più frequentati non hanno parlato dei referendum. Ora bisognerà non disperdere questo patrimonio. Le persone vogliono dire la loro

Ondina ha detto...

Quori nostri tutti ok.
chi è senza cuore nn muore di infarto, ma forse di quorum si
:-)

L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva