domenica 8 aprile 2012

La Resurrezione raccontata ad un bambino

Be', arriva quel Natale di guerra e scegliamo un bel galletto e lo portiamo ai padroni e quelli invece di tirargli il collo lo regalano al figlio piccolo. B. si chiamava 'sto figlio. E questo B. si innamora della bestiola. Se la porta al guinzaglio, non l'abbandona manco per andare la domenica in chiesa. "Però la notte la deve lasciare in cortile, non gli permettiamo di portarcela dentro casa, - ci raccontavano i genitori, - noi non gli tiriamo il collo, ma prima o poi morirà di vecchiaia e B. farà una tragedia". E quel giorno è arrivato. Una sera il nostro cane, perché noi c'avevamo un cane, è entrato dentro casa col gallo fra i denti. Il gallo morto e tutto sporco di terra. "Il cane gli ha ammazzato il gallo e c'è stata pure la colluttazione" dice mio padre. Così senza starci a pensare sfila quel ciuffo di penne dalla bocca della bestia, lo va a seppellire in giardino, corre nel gallinaro e prende un altro galletto. Senza farsi vedere glielo mette nel cortile del padrone. Il giorno appresso sentiamo cantare il gallo. Siamo contenti perché ci pare di aver fatto un lavoro pulito. Che non se ne accorgeranno dello scambio. Ma B. corre in cortile. Corre la madre che urla e sviene. poi esce il padre, si abbracciano e corrono in chiesa.
Io  faccio finta che non so niente e appena tornano a casa chiedo a B.:"che è successo?"
Mi dice "te lo ricordi il galletto?" 
Dico "sì".
Dice "quello che mi regalaste voi!" 
Dico "sì, sì. Embè?"
Dice che "ieri mia madre si è stufata di vedere 'sto gallo che cacava in cortile, gli ha tirato il collo e l'ha seppellito in giardino".
Dico "no!"
Dice " e stamattina l'abbiamo ritrovato vivo che girava tutto pimpante. Mia madre è svenuta. Io sono un bambino scettico, ma adesso ho visto il miracolo. Il galletto è risorto. E' uscito come Cristo dal sepolcro ed è tornato a zompettare in giardino".




Da  "Lotta di classe" di Ascanio Celestini
Foto R.Celani Vienna 2011

3 commenti:

Massimo Caccia ha detto...

Bellissimo racconto! Umanità che trasuda sa ogni semplice parola.
Buona Pasqua.

★MaRiBeL★ ha detto...

............(0 0)
.---oOO-- (_)-----.
╔═════════════════╗
║ Feliz Pascua!..♥║
╚═════════════════╝
'----------------------oOO
........|__|__|
.......... || ||
....... ooO Ooo...★MaRiBeL★

roberto c. ha detto...

Si, l'umanità non manca mai ai racconti del buon Ascanio...Una serena Pasqua e Lunedì anche a voi!

L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva