martedì 2 dicembre 2008

Una verità per Aldo Bianzino, una verità per la democrazia.


La mattina del 14 è stato trovato morto nella cella in cui era stato rinchiuso.
E' passato oramai un anno dalla morte "misteriosa" di Aldo Bianzino.

Un anno di solidarietà concreta, di appelli, presidi, volantinaggi,
iniziative di informazione, dibattiti , concerti di sostegno, a Perugia e nel resto d'Italia.
Ma anche un anno di inchieste, insabbiamenti, reticenze, richieste di archiviazione.
Finalmente l'indagine per accertare la
verità riparte. Per questo riprende un percorso di mobilitazione, consapevoli che ora più che mai è necessario fare sentire la propria voce, perché la morte di Aldo non passi sotto silenzio.

C'è chi vuole dimenticare e chi si ostina a reclamare la verità. Perché di carcere non si deve morire!

Il Comitato Verità per Aldo organizza un concerto benefit per mantenere alta l'attenzione sul caso Bianzino e sui numerosi altri casi simili, per sostenere le spese processuali e per dare solidarietà concreta ai familiari.

Il Concerto benefit con: Assalti Frontali e Villa Ada Posse
Venerdì 5 Dicembre
c/o Casa dei Popoli strada tiberina nord,
Casa del Diavolo (Perugia)
ore 22

L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva