sabato 31 maggio 2008

Santanchè: La Maitresse fuori dalla Camera


Daniela Garnero (in arte Santanchè), dopo un risultato elettorale che non le ha consentito più di fregiarsi del titolo di Onorevole (??), per risollevare le proprie sorti politiche, oltre che il braccio e il dito medio, torna alla ribalta politica nazionale con la presentazione di una proposta di referendum tesa ad ottenere la riapertura delle "case chiuse"


Seriamente preoccupata che gli italici nastri d'asfalto siano ingombri oltre che di tricolore
immondizia anche delle grazie provocatoriamente ostentate da creature sempre più esotiche,
la pasionaria della "provincia granda", l'icona siliconica della destra italiana, riparte all'assalto.


Un solo grido dalle sue labbra botuliniche:

Dalla tolleranza-zero alla casa di tolleranza!

Nessun commento:

L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva