martedì 21 aprile 2009

Z e i colonnelli

21 Aprile 1967, una dittatura militare si instaura nell'Europa mediterranea sulla sponda opposta del Mar Jonio.

E' quella che passerà alla storia come la Dittatura dei Colonnelli.


Alla quale non saranno estranei nemmeno molti neofascisti italiani che tra il '64 e il '70 tenteranno di favorire la nascita di un analogo regime nel nostro paese.


I militari greci tra l'altro proibiranno:


"i capelli lunghi, le minigonne, Sofocle, Tolstoj, Mark Twain, Euripide, spezzare i bicchieri alla russa, Aragon, Trotskij, scioperare, la libertà sindacale, Lurcat, Eschilo, Aristofane, Ionesco, Sartre, i Beatles, Albee, Pinter, dire che Socrate era omosessuale, l'ordine degli avvocati, imparare il russo, imparare il bulgaro, la libertà di stampa, l'enciclopedia internazionale, la sociologia, Beckett, Dostojevskij, Cechov, Gorki e tutti i russi, il "chi è?", la musica moderna, la musica popolare, la matematica moderna, i movimenti della pace, e la lettera "Ζ" che vuol dire "è vivo" in greco antico.»

Voce narrante da Z-L'orgia del potere di Costa-Gavras




IL PERCORSO

Tre passi in avanti e tre indietro

di nuovo mille volte lo stesso percorso
Seimila passi
La passeggiata di oggi mi ha stancato
Forse perché misuravo i passi
Ora sto fermo
ma domani comincerò a camminare all’inverso
(La varietà abbellisce la vita!)
E un’altra cosa penso:
se faccio i passi più corti
quattro a quattro potrò misurarli
Sì l’ho pensata bene
Il percorso diventerà più bello…








2 commenti:

Stefi ha detto...

Per non dimenticare!
Per ricordare che oggi le dittature sono solo mascherate da "democrazia"... come qui da noi..
Significativa la poesia di Panagulis che, come troppo altro.., non conoscevo.
Grazie
Stefi

roberto c. ha detto...

Eh si, hai ragione Stefi
allora i dittatori erano facilmente riconoscibili nelle loro divise tirate a lucido.

Ora indossano il doppiopetto e a volte anche il maglioncino...

Stringono mani e benedicono come pontefici di un nuovo culto.

Per questo sono più pericolosi.

L'accalappiaPOST

La confraternita dell'uva